Tapparelle in alluminio o pvc: quali scegliere?

Quali sono le principali tipologie di portoni per capannoni?
Maggio 9, 2022

Elemento essenziale di ogni casa, che magari passa in secondo piano, la scelta della tapparella è invece molto importante sia da un punto di vista estetico, che dal punto di vista energetico.

Se infatti la nostra casa non prevede scuri ma tapparelle, l’impronta delle stesse nella facciata della nostra casa è decisamente segnata dalla scelta delle tapparelle.

Basti a pensare a tapparelle di colori non neutri ma “forti”, come azzurre, rosse ecc..

In questo caso è chiaro che la scelta viene dettata dallo stile che vogliamo dare alla nostra casa.

Ma anche nel caso di palazzi, palazzine, condomini, la scelta della tapparella, soprattutto in questo periodo di rifacimento facciate anche dettato dai bonus garantiti dallo stato, dove la scelta della tapparella ha inciso in maniera importante nel visual.

Tecnicamente parlando però le scelte possono ricadere anche sui materiali in quali viene realizzata la tapparella.

Quale materiale scegliere per la tapparella?

Se volessimo ridurre tutto in poche righe, potremmo dire che il PVC è un materiale plastico e che questa garantisce un ottimo isolamento termoacustico, mentre l’alluminio, in quanto metallo, ha una durata nel tempo maggiore e una maggior resistenza ad intemperie ed, eventualmente, ad effrazioni.

Tapparelle in PVC, quando sceglierle.

La nostra scelta insomma va fatta mettendo a confronto pro e contro di ogni materiale.

Dobbiamo scegliere il PVC perché:

  • il costo delle tapparelle in PVC è minore rispetto a quelle in metallo
  • non vogliamo manutenerle più di tanto, ma solo occuparci della pulizia 
  • isolano acusticamente 
  • sono isolanti termiche

E’ chiaro che il PVC, grazie alla sua conformità fisica, possa essere facilmente gestito, ma che nel lungo periodo possa avere “problemi di durata”.

La plastica infatti può deformarsi a colpa delle alte temperature, soprattutto in grandi città dove le temperature possono superare abbondantemente i 40 gradi durante il periodo estivo, ma anche in caso di intemperie può seguire conseguenze e deformarsi fino a rompersi, per esempio in caso di forti temporali.

I colori e le personalizzazioni sono pressoché infiniti, quindi la scelta del PVC spesso è dettata da dogmi stilistici.

Tapparelle in alluminio, quando sceglierle.

Ora che sappiamo i pro e i contro delle tapparelle in PVC, andiamo ad analizzare quelle in alluminio.

Anche se parliamo di metallo, l’alluminio risulta essere davvero leggerissimo, quindi fugato il dubbio legato al peso, andiamo ad analizzare anche in questo caso i pro e i contro della scelta “tapparella in alluminio”:

  • maggiore resistenza agli eventi atmosferici quali caldo estremo, temporali ecc.
  • facili da manutenere e pulire
  • ottima durata nel tempo
  • maggiore resistenza a effrazioni e possibilità di rinforzo

Quali sono invece i motivi per non scegliere le tapparelle in alluminio? Sicuramente l’alluminio costa leggermente di più, soprattutto per colpa dei rincari di questi ultimi mesi, e questo può far ricadere la scelta su altri materiali.

L’alluminio risulta essere più rumoroso del PVC, anche se negli ultimi anni sono stati fatti passi da gigante in questa direzione.

Informazione molto importante da prendere in considerazione è l’isolamento termico. L’alluminio infatti trasmette maggiormente il calore, caldo o freddo che sia, e quindi l’isolamento termico risulta minore rispetto alle tapparelle in PVC. 

Quando l’alluminio è la scelta obbligatoria per le tapparelle?

Tra PVC e alluminio un’altra grande differenza, che però avviene soprattutto nel caso di grandi formati, è la deformabilità.

Infatti nel caso di tapparelle di grandi dimensioni, quasi certamente la scelta ricade sull’alluminio, meno soggetto infatti a deformazioni e più stabile nel tempo.

Se volete saperne di più contattateci, anche per accedere allo sconto direttamente in fattura e sostituire infissi e tapparelle a prezzi irripetibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *